Il portale è momentaneamente in manutenzione, a breve vi proporremo nuova funzionalità
inserimento annunci di compravendita usato, segnalazione siti e directory, inserimento articoli e notizie!

Arredo bagno, le tendenze chic del 2012

Quali sono le tendenze del 2012 in tema di arredo bagno? Le proposte per l'anno in corso prevedono la trasformazione del bagno in una stanza sempre più chic e raffinata, che non diventa più un'area dedicata solamente alla cura personale, ma assume le forme di un luogo essenziale per la casa, con elementi raffinati, funzionali, molto eleganti e di grande stile, come abbiamo visto in occasione del Salone del Mobile 2012.

Il bagno in scatola

Quando il contesto abitativo è d’epoca e di dimensioni contenute, per non rinunciare al comfort senza appesantire lo spazio, l’idea vincente può essere quella di riunire le funzioni più tecniche, come quelle del bagno, in un unico volume omogeneo. Il piccolo appartamento di 60 metri quadri al sesto piano di un edificio Liberty nel cuore di “Cit Turin”, uno dei quartieri storici più caratterizzanti di Torino, prima della ristrutturazione manteneva intatta l’originaria disposizione degli ambienti, tipica dell’epoca, con un corridoio nella parte cieca della casa e le varie stanze in fila. Il progetto degli architetti Rita Casali e Barbara Rigoli, dello studio a2+, ha stravolto totalmente questa disposizione con l’obiettivo di sfruttare al meglio la vista esterna e la luce naturale in tutte le zone più vissute senza compromettere il comfort nelle aree funzionali.

Un progetto dove il bianco è protagonista

La scelta visiva e concettuale del bianco, nel bagno di questa casa australiana, genera uno scenario sospeso e quasi immateriale, sottolineato dalla presenza essenziale degli elementi d’arredo e delle pochissime, studiate note decorative. Nella ristrutturazione di questa casa a Middle Park (Victoria, Australia), l’idea principale era quella di sfruttare al massimo la luce naturale in ogni ambiente, sia attraverso l’uso strutturale di pareti vetrate sia mediante la scelta di una palette di colori chiara e luminosa. Ma l’esigenza della coppia di proprietari era anche quella di aumentare un poco i metri quadri disponibili, visto che la superficie abitativa preesistente non era molto estesa.

La nuova forma del benessere di Jacuzzi

Un progetto di comunicazione scientifica e divulgativa sull’idromassaggio, le indicazioni e le applicazioni, sviluppato in collaborazione con l’Associazione Europea di Medicina del Benessere

Jacuzzi – inventore dell’idromassaggio - sostiene il recupero dei valori originali, delle indicazioni e le applicazioni dell’idromassaggio, facendosi promotore di una cultura del benessere legato ad esso, attraverso una campagna educativa sui prodotti più avanzati. Questo è il principale obiettivo del progetto di comunicazione “La nuova forma del benessere”, iniziativa a carattere scientifico e divulgativo, promossa e sviluppata in collaborazione all’Associazione Europea di Medicina del Benessere (A.E.Me.B), nelle persone del Prof. Umberto Solimene, Presidente dell’Associazione e Direttore della Cattedra di Terapia Medica e Medicina Termale dell’Università degli Studi di Milano e del Prof. Arsenio Veicsteinas, Vice Presidente di A.E.Me.B e Preside della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Milano. Un excursus sull’idroterapia, la sua storia, le origini e le applicazioni, in generale, e sull’idromassaggio, la sauna, il bagno turco, la doccia, in particolare, per colmare il gap informativo che spesso è legato all’utilizzo di queste soluzioni. Il progetto “La nuova forma del benessere” si avvale, inoltre, di un Advisory Board, un comitato scientifico di cui fanno parte i Prof. Solimene e Veicsteinas e gli esperti tecnici Jacuzzi, per lo sviluppo delle attività di comunicazione relative. Competenze medico-scientifiche ed esperienza pluriennale del brand che ha fatto la storia dell’idromassaggio si uniscono per dare vita ad un progetto che percorre, riscopre e istituisce un’innovativa concezione del benessere.